Blefaroplastica

Cos’è la blefaroplastica

La blefaroplastica è un intervento di chirurgia estetica, finalizzato al ringiovanimento delle palpebre, mediante l’asportazione di grasso, tessuti cutanei in eccesso, o porzioni di tessuto muscolare rilassato. Viene infatti spesso definito l’intervento delle palpebre cadenti. Può essere effettuato sulle palpebre superiori, inferiori o entrambe (in questo caso si parla di blefaroplastica completa). Quello che si ottiene è uno sguardo più giovane e fresco.

A cosa serve?

La blefaroplastica è una valida soluzione quando l’occhio risulta appesantito da tessuti rilassati o in eccesso, e quando lo sguardo sembra eccessivamente stanco.

Procedura per blefaroplastica

La blefaroplastica è un intervento sicuro e non doloroso, che viene solitamente effettuato in anestesia locale con l’eventuale aggiunta di sedazione. Solo in casi eccezionali viene eseguita in anestesia generale. Sulla palpebra superiore, l’incisione avviene a livello della piega dell’occhio in maniera tale da risultare invisibile a occhio aperto. Nella palpebra inferiore, l’incisione viene effettuata immediatamente sotto la rima ciliare.

Quanto dura l’intervento

L’intervento di blefaroplastica ha una durata minima di 20 minuti, che può estendersi sino alle 2 ore, a seconda della complessità dell’operazione. Ovviamente una blefaroplastica supero-inferiore dura in media di più, rispetto a quando coinvolge soltanto una delle palpebre.

Post intervento e tempi di recupero

Una volta concluso l’intervento, la paziente può tornare al proprio domicilio, dopo un paio d’ore di osservazione. Nei giorni successivi all’intervento dovrà assumere una terapia antibiotica. Possono comparire gonfiore delle palpebre ed ecchimosi, che scompariranno completamente nell’arco di circa 7-15 giorni. Nei primi 2/3 giorni, è consigliabile dormire con la testa sollevata da almeno un paio di cuscini.

Durante la convalescenza, vengono prescritti colliri e gel oculari idratanti, per ridurre l’edema ed evitare la secchezza oculare. Ė inoltre importante non sforzare la vista, proteggere gli occhi con occhiali da sole e non utilizzare lenti a contatto. Infine si sconsiglia di applicare una protezione solare alta per i successivi 6 mesi, allo scopo di evitare un’alterata pigmentazione.

I punti di sutura vengono rimossi solitamente dopo 3-6 giorni, in base al livello di cicatrizzazione delle ferite del singolo paziente. A seguito della rimozione dei punti, è possibile riprendere a truccarsi.

Gli specialisti di Modoetia

Presso il Poliambulatorio Modoetia di Monza si occupano di interventi di blefaroplastica:

Vuoi avere maggiori informazioni?
Contattaci direttamente allo 039 2301088
Siamo a Monza in Via Sempione, 14
Facebook
WhatsApp
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Contattaci per ogni esigenza